Sei Tu Songtext

Sono qua provando a scriverti,
la nostalgia dei miei anni vividi,
ed il rammarico,
di non aver passato mai più dei momenti simili,
con te era tutto diverso,tutto più bello,
tutto più spesso,e adesso spero,
che tra tutti i ricordi,
non sia l’ultimo davvero;
sono pronto alle mie illusioni,
pur di vivere le tue visioni,
ed è ciò che mi rimane,
provare con te finte emozioni,
dato che non c’è rimedio,
il mio pensiero vola leggero,
ed è vero ciò che dicevi,
che la vita è un solo sentiero,
e comincio questo cammino,
anche se tu non mi sei più vicino,
ed un giorno riuscirò senz’altro,
a sentirmi un uomo vivo,
e raggiungerò sempre più deciso,
il mio scopo,il mio obiettivo,
e anche quando piangerò,
ci sarà sempre il mio sorriso,
e adesso cercami,sentimi,guardami,ascoltami,
devi rubare al tempo gli attimi,
del mio cuore non senti più i battiti,
mi mancano i tuoi occhi candidi,
il tuo respiro e i tuoi lievi palpiti,
ora guardo avanti,
e cerco invano di avere una mano.

Ritornello:

Nella notte che dormo io sogno te,
in un castello incantato in cui sono il re,
poi mi risveglio e ripenso a te che non ci sei,
e rimpiango il perché,
sei tu,che mi hai dato tutto ciò,
sei tu,tutto quello che ho,
sei tu,che mi giri intorno come il mondo,
ogni ora,ogni secondo,e nel frattempo,
vado più giù,giù,giù,
io vado più giù,giù,giù,
io vado più giù,giù,giù,
e vado più giù,giù,giù,giù.

Seconda strofa:

Sono qui,e continuo a scriverti,
la sofferenza,i miei lividi,
la voglia di volar da te,
per non sentire più i brividi,
ormai ti ho nel cuore,
e come te anche il dolore,
sono gioia e tristezza,
mescolati in un sol colore,
non basterà questa canzone,
per dimostrarti ciò che provo,
quella terribile sensazione,
di non sapere più ciò che è buono,
e vorrei tornare indietro,
per cambiare il mio passato,
la mia vita,le mie scelte,
tutto quello che ho sbagliato,
e vorrei guardare in cielo,
affinché possa cadere una stella,
ed esprimere il desiderio,
di averti qui su questa terra,
invece,adesso guardo il cielo,
restando muto,
e pregando,
per darti il mio ultimo saluto,addio!

Ritornello:
Nella notte che dormo io sogno te,
in un castello incantato in cui sono il re,
poi mi risveglio e ripenso a te che non ci sei,
e rimpiango il perché,
sei tu,che mi hai dato tutto ciò,
sei tu,tutto quello che ho,
sei tu,che mi giri intorno come il mondo,
ogni ora,ogni secondo,e nel frattempo,
vado più giù,giù,giù,
io vado più giù,giù,giù,
io vado più giù,giù,giù,
e vado più giù,giù,giù,giù.

Terza strofa:

Nella mia storia tu ci sarai,
io da lontano ti guarderò,
come un angelo volerai,
un giorno poi ti raggiungerò,
chissà se di me ti ricorderai,
chissà se io adesso ti mancherò,
solo per te il mio cuore batterà,
e non smetterà finché io vivrò.
This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Closing this message or scrolling the page you will allow us to use it. Learn more