In Limine Songtext

Nuova immagine, nascosta tra ruderi
che nel vento tende ad esistere
memorie, reliquie
il tempo comunque si spiega e se ne va

storie senza copione
che portano dove saremo
inarrestabili

quel che vale e prego per te
un canto, una maglia rotta in una rete che ci stringe

siamo bagnati di sogno, presto questo sparirà
ma io tremo, alle porte del nuovo giorno
sento che sale (s'alza) il silenzio, tra fluttui sospinti dal vento

costretti nell'attesa, eppure di senso prima o poi
si colmerà questo soffice momento
sensazione, d'aquilone fuggito e privo d'identità.
This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Closing this message or scrolling the page you will allow us to use it. Learn more